MINING TRAIL 2018

  • Le impressioni di Paolo Murgia

    Mining Trail 2018 Spendo anch'io due parole qua per ringraziare Stefano e Nicola per averci offerto un nuovo evento in Sardegna, in uno scenario unico, che personalmente amo tantissimo, ovvero le zone minerarie del Sulcis-Iglesiente. Sicuramente è stato un trail durissimo, sia per le strade percorse, ricche di insidie, che per il meteo davvero troppo inclemente per il periodo.

    Ho sofferto per le pietre, presenti ovunque, che facevano pestare e saltare la bici come fosse un toro impazzito.
    Ho sofferto per i guadi, tantissimi e colmi d'acqua, che non davano mai tregua a miei poveri piedi fradici e freddi.
    Ho sofferto per la pioggia, che non ci ha lasciato quasi mai, se non per poco più di mezza giornata.
    Ho sofferto le salite, alcune con pendenze "illegali", che a volte sembravano non finire più.
    Ho sofferto il freddo, quando, pedalando la mattina prestissimo, siamo scesi sottozero e mani e piedi non avevano più sensibilità.
    Ho sofferto tanto durante la pedalata, ma non quanto l'aver dovuto decidere di fermarmi a Montevecchio. Questa è stata in effetti la sofferenza maggiore: il ritiro.

    Al giorno dopo, resta la delusione per non aver concluso il trail, ma allo stesso tempo bisogna sempre ricordare che la sicurezza viene prima di tutto. Sul Monte Linas la situazione era disastrosa e chi ci ha preceduti ne ha avuto la dura conferma. Stavolta è andata così, ma all'orizzonte è già visibile la prossima sfida, speriamo di poterci rifare e che il meteo stavolta ci sia d'aiuto!

    Mi unisco anch'io ai complimenti ad Alessia, Laura e Andrea per il loro primo trail. Sono contento vi siate buttati in questa nuova esperienza, che se vi sarà piaciuta avrà sicuramente dei seguiti. Ovviamente i complimenti vanno anche a Maurizio e Antonio, che sono due degli unici tre finisher della 320km. Siete alieni, sappiatelo!

    Un ringraziamento agli sponsor, i quali ci hanno offerto un pacco gara con prodotti eccellenti, oltreché averci deliziato con torte ottime in tutti i CP. PS: ieri a cena, oltre alla "Pozzo 16", ho fatto fuori quasi tutto... che bontà! Chiudo di nuovo con Stefano e Nicola, ai quali faccio i complimenti per la bella organizzazione e li ringrazio per averci supportato al meglio durante il trail. Come sapranno già, qualcosa sarà da migliorare, com'è normale che sia alla prima esperienza organizzativa, quindi mi auguro che vorranno riprovarci anche il prossimo anno!



    Paolo

    © Copyright Sardinia Mountain Bike ASD