Orgosolo - Supramonte

  • Domenica 30 Maggio 2004
    La base di partenza della nostra escursione, prevista inizialmente nella caserma forestale di Montes, è avvenuta nella località "Badde 'e Sos Pile", questo per evitare di dover continuare a faticare dopo aver pranzato. Infatti detta località dista 500 mt dal cuile "Badu e Seni" dove era previsto il pranzo di fine escursione.
    Lasciate le auto a "Badde 'e Sos Pile" , abbiamo subito affrontato una salita che da un altitudine di 1000 metri portava verso le immense pareti calcaree di "Monte Novo S Giovanni", il punto più alto della nostra escursione (1140 metri). Naturalmente è stata d'obbligo una sosta per ammirarle è scattare le consuete foto di gruppo!
    Qui iniziava una discesa veloce e divertente, sospesa da alcuni che avevano le borracce vuote per fare rifornimento d'acqua presso la fonte di "Funtana Bona", ma che riprendevano subito a tutta "acqua di sorgente" per raggiungere gli altri presso la caserma forestale di Montes. Imboccato un bivio a dx , dopo aver percorso un altro tratto di discesa, abbiamo attraversato un guado sul fiume Cedrino.
    Proseguendo in direzione Nord fino a "Ianna Filae" abbiamo percorso un pianoro e, anziché proseguire verso l'ovile "Sos Campidanesos", abbiamo svoltato a sx in un sentiero non troppo evidente, che ci ha consentito di raggiungere l'ovile di Ottulu, oggi ormai ridotto ad un ammasso di pietre e travi di legno sostituito da un orrenda costruzione in muratura anche questa fatiscente.
    Successivamente abbiamo iniziato a risalire un sentiero particolarmente tecnico, sia in salita per la presenza di "gradini" di scisto che in discesa dato che il fondo era completamente ricoperta da pietre bianche calcaree. Dopo aver attraversato tratti di Foresta primaria siamo arrivati ad un bivio: svoltando a sinistra ci avrebbe portato verso il Nuraghe Mereu, ma visto l'ora tarda abbiamo proseguito fino ad arrivare all'ovile di "Sa Senepida".
    Dopo esserci riforniti d'acqua abbiamo iniziato ad affrontare l'ultima salita del nostro itinerario e dopo una breve discesa siamo arrivati all'ovile di"Badu e Seni", dove ci attendevano per pranzo.

    Galleria Fotografica

    © Copyright Sardinia Mountain Bike ASD